Nuova pagina 1

Le opere di mitigazione e compensazione ambientale

È opinione largamente condivisa che la prevenzione e la tutela ambientale debbano essere perseguite attraverso politiche di riduzione dell'impatto ambientale delle opere e delle attività antropiche di nuovo impianto, ma anche attraverso una azione attiva tesa al miglioramento ambientale e paesistico del territorio.

Le fasce situate ai margini delle vie di comunicazione, attrezzate in modo da consentire l'accrescimento e il consolidamento di un'adeguata copertura vegetale, costituiscono in primo luogo, habitat naturaliformi residuali per l'insediamento di nuove biocenosi, cioè corridoi di connessione tra habitat frammentati dal nuovo tracciato. Essi pertanto rappresentano i punti essenziali per un processo di riequilibro ecologico attivo del territorio.

In secondo luogo le fasce vegetate, in affrancamento ai tracciati autostradali, assolvono una molteplicità di funzioni. In relazione ai contesti e alle problematiche Ma affrontare, le soluzioni progettuali ipotizzate assolvono, in sintesi, le seguenti funzioni:

- potenziamento della vegetazione locale ai fini della protezione e del consolidamento della rete ecologica territoriale;

- potenziamento della vegetazione a protezione di aree ad alto valore ambientale;

- ripristino della continuità ecologica principale;

- ripristino della continuità ecologica delle reti minori;

- inserimento delle opere stradali nel paesaggio;

- qualificazione paesaggistica delle aree a vocazione turistica;

- riqualificazione paesaggistica dei percorsi di fruizione territoriali e locali;

- stabilizzazione delle scarpate e protezione dall'erosione in relazione al piano di riassetto idrogeologico;

- abbattimento delle sostanze inquinanti di ciclo di dilavamento delle piattaforme stradali;

- diminuzione della diffusione dei rumori;

- protezione e sicurezza delle superfici stradali contro erosioni e smottamenti;

- stabilizzazione di canali e dei bacini idrici in adiacenza

- produzione di biomasse in vaste aree residuali, inutilizzabili ai fini agricoli.

 

Gli interventi di mitigazione e compensazione suddivisi in:

- Misure per il recupero di funzionalità ecologica

     • Opere a verde

     • Passaggi fauna

- Misure per il recupero qualità paesaggisti

- Misure per la mitigazione del rumore

- Misure di compensazione ambientale

 

SCARICA LE planimetrie delle opere compensative IN FORMATO PDF

 

Tavola 1

Tavola 4

Tavola 6

           

Tavola 2

Tavola 5

Tavola 7

           

Tavola 3

 

 

   

 

 

 

 

 

 

Termini e condizioni | Privacy policy | Links utili | Mappa del sito

Ultimo aggiornamento: 12/10/2017

 

Società di progetto SABROM S.p.A. Via dei Missaglia 97, 20142 Milano

Partita IVA: 05347500968 - info@sabrom.it - PEC: pec@s.a.bro.m.postecert.it

Tel. 02 44422158 - Fax 02 44422579

 

© 2011 - powered by Stra.com